Pescara: donna muore per un colpo di pistola

A Pescara la polizia indaga sulla morte di una donna di 75 anni che sabato 10 novembre è stata uccisa da un colpo di pistola.

E.M., settantacinquenne originaria di Roma, sabato sera, è rimasta ferita da un colpo di pistola nel suo appartamento di via Catania, in pieno centro a Pescara. Con lei in casa c’era un’altra donna che ha raccontato alla polizia che l’anziana, dopo cena, aveva deciso di rilassarsi sulla sedia sdraio che si trova sul terrazzo dell’abitazione, mentre lei svolgeva le faccende in cucina dalla quale, pochi minuti dopo, ha sentito provenire un colpo di pistola.
La donna è accorsa ed ha visto che E.M. era ferita ed ha subito lanciato l’allarme al 118 che a sua volta ha chiamato  il 113. In pochi minuti sono arrivate due volanti della polizia e l’ambulanza. I sanitari hanno fatto il possibile per rianimare la donna che è arrivata in ospedale in condizioni disperate ed è morta poco dopo.

Sii il primo a commentare su "Pescara: donna muore per un colpo di pistola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*