Pescara: Domani il “mago dei pini” in Via Regina Margherita

Pescara: Domani il “mago dei pini” in Via Regina Margherita, il noto agronomo Giovanni Morelli, ritenuto il principale esperto di pini, effettuerà  un sopralluogo alle 15.30 dopo aver partecipato al convegno sulla Riserva Dannunziana.

L’esperto è stato invitato dall’Amministrazione a constatare le attività in corso sulla strada oggetto della riqualificazione che ha comportato l’intervento sulle alberature pericolose.

“Grazie al ciclo di conferenze voluto dall’Amministrazione per programmare le attività che riguardano il patrimonio verde della città, abbiamo la fortuna di avere la massima autorità in Italia per conoscenza e competenza in tema di pini quale è Giovanni Morelli – spiega l’assessore Laura Di Pietro – Da lui abbiamo avuto la disponibilità eccezionale e a costo zero per l’ente di fare un sopralluogo in via Regina Margherita prima del convegno che lo riguarda e di esprimere un parere anche sulle attività di manutenzione delle alberature di via Regina Margherita. Si tratta di un’autorità indiscussa in campo agronomico, che terrà una vera e propria lectio magistralis sulla manutenzione delle alberature in contesto urbano, di cui si occupa anche a livello internazionale e che analizzerà lo stato dell’arte sulla via. A Morelli chiederemo anche un parere sul possibile recupero di alcune delle alberature non abbattute a seguito del coinvolgimento delle associazioni ambientalista e dell’istituzione del Green Table”.

Giovanni Morelli alle 17 sarà al centro della conferenza “Il valore naturalistico e paesaggistico della pineta d’Avalos e dei pini di Pescara”, moderata da Piera Lisa Di Felice (vice presidente nazionale Pro Natura), con il professor Gianfranco Pirone dell’Università dell’Aquila, Carlo Massimo Rabottini, l’agronomo SIA autore della relazione tecnica sulle alberature cittadine, Lorenzo Granchelli, agronomo Res Agraria e Caterina Artese della cooperativa Cogecstre. Il tecnico dal 1989 ricopre il ruolo di Ricercatore di III livello presso l’Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo (ISAFoM) del CNR – Ercolano (NA), vanta collaborazioni con diverse Regioni, università e Camere di Commercio italiane ed europee e anche la FAO, oltre ad una fittissima attività editoriale al 2015: 33 articoli in riviste, 5 contributi in volumi, 17 contributi in atti di convegni, 7 poster, 4 presentazioni, 3 monografie o trattati scientifici in libri, 1 curatela di monografia ed altro.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Domani il “mago dei pini” in Via Regina Margherita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*