Pescara: di chi é questa bici rubata?

Pescara: di chi é questa bici rubata? Lo chiede il comando dei Carabinieri di Pescara che ieri notte ha arrestato in flagranza un rumeno.

La pattuglia in servizio di perlustrazione, transitando in via Piave ha notato l’uomo uscire dal cancello che dà accesso allo spazio attiguo al Supermercato Tigre. Il giovane aveva con sè tre grossi sacchi in cellophane per la spazzatura che aveva sistemato sul manubrio e sul portapacchi di una bicicletta nera; alla vista dei militari ha provato la fuga in direzione della Stazione, ma il tentativo è durato poiché dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato. All’interno dei sacchi i militari hanno trovato numerosi generi alimentari asportati poco prima proprio dal supermercato; inoltre la bicicletta che utilizzava è risultata anch’essa oggetto di furto. L’uomo, arrestato con l’accusa di furto aggravato, é IONITA Ionut Marian, 20enne, rumeno, pluripregiudicato. Il proprietario della bicicletta, qualora dovesse riconoscerla dalla foto, è invitato a presentarsi presso gli uffici del NOR in via Lago di Borgiano 3 per procedere alla restituzione.

 

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: di chi é questa bici rubata?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*