Abruzzo, controlli da parte dei Nas su alcune ambulanze

In questi giorni sono stati effettuati controlli sulle ambulanze da parte dei Nas in tutta la regione. Trovate irregolarità.

I Carabinieri del Nas di Pescara in questi giorni hanno effettuato dei controlli nel settore sanitario e sulle ambulanze. I militari hanno trovato delle irregolarità in particolare in due mezzi, uno nel chietino e uno a L’Aquila. In particolare per quanto riguarda L’Aquila, nel corso di un’ispezione in un’associazione che si occupa del servizio di trasporto infermi, sono state accertate carenze igienico-sanitarie e strutturali nei servizi igienici della struttura della sede, nonché l’utilizzo di un mezzo di trasporto non sottoposto a periodica revisione. Il presidente dell’associazione è stato segnalato all’autorità sanitaria e sanzionato per il veicolo che è stato posto sotto fermo amministrativo. In un centro della costa chietina un’associazione che opera in convenzione con il 118 è stata trovata un’ambulanza che, oltre ad avere i pneumatici usurati, non aveva le dotazioni previste dalla normativa regionale e in materia di sicurezza. Le carenze riscontrate sono state segnalate all’autorità sanitaria e, in collaborazione con i Carabinieri del Comando provinciale di Chieti, è scattata la contravvenzione per violazione al Codice della strada.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo, controlli da parte dei Nas su alcune ambulanze"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*