Pescara, cade dal balcone e muore

pescara-donna-investitaambulanza_56

Sarebbe caduto dal balcone della sua abitazione l’uomo di 78 anni morto oggi dopo l’arrivo all’ospedale di Pescara.

L’uomo sarebbe precipitato dal balcone, sembra accidentalmente, forse per essersi affacciato con imprudenza. In seguito alla caduta aveva riportato lesioni e traumi che ai sanitari sono apparsi subito gravi, anche se all’arrivo dei soccorritori era ancora cosciente. L’abitazione dell’anziano si trova in via Colle Paradiso, a Pescara; la vittima abitava al secondo piano, pertanto il volo è stato di circa 6-7 metri. Nel momento in cui precipitava nel vuoto nei pressi c’era anche la moglie, che però si trovava in garage. L’allarme è stato dato da alcune persone che hanno assistito al fatto, l’intervento è stato condotto dagli uomini della squadra Volante della Questura, ancora impegnati negli accertamenti.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, cade dal balcone e muore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*