Pescara: in bici scippa 2 anziani ma viene bloccato ed arrestato

Un giovane, in sella alla sua bicicletta, oggi, 6 ottobre, a Pescara ha scippato due anziani coniugi ed è fuggito ma è stato bloccato da alcuni cittadini.

Il fatto è avvenuto attorno alle 11.30, in via Isonzo, a Pescara dove un ventunenne nordafricano con cittadinanza spagnola, accusato di furto con strappo, in sella ad una bicicletta ha scippato due anziani coniugi di 79 e 72 anni che stavano camminando a piedi. Il giovane si è avvicinato ed ha strappato una catenina dal collo della settantaduenne ed il marito nel tentativo di fermarlo è caduto. Alcune persone che hanno assistito alla scena, però, sono intervenute, una delle quali ha inseguito lo scippatore con un bici e lo ha bloccato in viale Muzii fino all’arrivo della Polizia che lo ha arrestato.  Sul posto sono intervenuti gli agenti del Reparto prevenzione crimine Abruzzo, diretti dal vicequestore aggiunto Alessandro Di Blasio, e dopo le formalità, il 21enne , che era uscito dal carcere poche settimane fa, è stato accompagnato nella casa circondariale “San Donato”  di Pescara.

Sii il primo a commentare su "Pescara: in bici scippa 2 anziani ma viene bloccato ed arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*