Pescara-Ascoli: rissa tra i giocatori

stadio-pescara

Pescara-Ascoli: rissa tra i giocatori  al termine della partita disputata oggi allo Stadio  “Adriatico Cornacchia”. Un calciatore è rimasto ferito.

Pescara : rissa tra i giocatori del Pescara e dell’Ascoli al termine della partita di oggi allo Stadio  “Adriatico Cornacchia”. Un novantunesimo minuto che si è surriscaldato e il  dopo la gara di serie B Pescara-Ascoli , terminata con il risultato di 2-2,  e con due espulsi in casa ascolana, non ha fornito un bello spettacolo. Il triplice fischio finale dell’arbitro Pinzani di Empoli + stato seguito da una una rissa fra i giocatori delle due squadre e ad avere la peggio é stato il calciatore ascolano Dario Del Fabro che é rientrato negli spogliatoi con una ferita sul naso. Subito dopo l’ ex biancazzurro è partito in auto per farsi medicare la ferita all’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. Secondo i giocatori marchigiani, Del Fabro sarebbe stato colpito da un giocatore del Pescara.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara-Ascoli: rissa tra i giocatori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*