Pescara- Arrestato il ‘ Re dei falsari’

montesilvano-resistenza-e-lesioni-a-cc-arrestati

Arrestato il “Re dei falsari”: 55enne pescarese latitante da anni condannato a 16 anni.

A mettere le manette ai polsi dell’uomo i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Pescara con la collaborazione dei Carabinieri della Compagnia di Termoli e della Sezione Anticrimine Ros di Roma e L’Aquila. Il 55 enne è stato arrestato, in esecuzione di una ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Pescara per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale, falsità materiale commessa da privato, sostituzione di persona e ricettazione. Chiamato nel suo ‘giro’ il ‘Re dei falsari’ , l’uomo viveva ormai da latitante: è a Termoli che aveva trovato sostegno logistico e ‘copertura’ presso un’abitazione frequentata quale “‘luogo di incontro’ da giovani del luogo, alcuni dei quali anche minorenni.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara- Arrestato il ‘ Re dei falsari’"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*