Pescara: aperitivo benefico con Preziosi e Adricesta Onlus

In tanti hanno partecipato a Pescara all’aperitivo organizzato, presso l’Istituto acustico Maico, da Adricesta Onlus in collaborazione con il Kiwanis Club che ha visto protagonista l’attore Alessandro Preziosi e la solidarietà.

E’ stato un pomeriggio all’insegna della solidarietà quello ospitato a Pescara dall’Istituto acustico Maico ed organizzato dall’associazione Adricesta Onlus in collaborazione con il Kiwanis Club. Un aperitivo con l’attore-regista Alessandro Preziosi, storico testimonial di Adricesta, l’associazione fondata 15 anni fa da Carla Panzino, il quale, nonostante la febbre non ha voluto far mancare il suo sostegno ed è stato accolto con entusiasmo dalle numerose socie del Kiwanis Club di Pescara, presieduto da Mariella De Santo, e rappresentanti di altri Club Service dell’area metropolitana Pescara-Chieti che hanno molto apprezzato anche il gustoso aperitivo preparato Gianmarco Panzino e Matteo Falcone della “Prosciutteria Firenze” di Pescara.

Alessandro Preziosi, in città anche per portare in scena lo spettacolo  “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del Bianco” ha ricordato l’importanza dei progetti avviati da Adricesta in favore dei bambini ricoverati in diversi ospedali italiani. L’ avvenimento ha suggellato la nuova partnership con l’Istituto acustico Maico fondato da Serafino Menzietti che insieme al figlio Mauro ha promosso campagne di sensibilizzazione sui problemi dell’udito “Nonno Ascoltami! ” ottenendo riconoscimenti a livello internazionale come ha evidenziato il responsabile marketing e comunicazione Nicola Candeloro. La presidente Panzino ha ringraziato tutte le persone presenti tra le quali c’erano anche il presidente del tribunale di Pescara Angelo Mariano Bozza, con il quale Adricesta ha organizzato già da tre anni l’evento “Festa degli Auguri”, e l’Arma dei Carabinieri, con cui da 16 anni Adricesta porta in corsia militari vestiti da Babbo Natale, rappresentata dal comandante della Legione Carabinieri d’Abruzzo e Molise ,il generale Carlo Cerrina, dal comandante provinciale dei Carabinieri di Pescara, il colonnello Marco Riscaldati, e dal comandante della Compagnia Carabinieri di Pescara, il capitano Antonio Di Mauro.

 

Adricesta Onlus , dalla sua costituzione avvenuta nell’anno 2004 , grazie a numerosi benefattori è riuscita a raggiungere diversi obiettivi e a realizzare numerosi progetti. L’associazione vuole avvicinare anche i giovani alla solidarietà e far sì che imparino l’importanza del donare e fare del bene ha chi ha più bisogno.

La presidente Panzino ha ricordato che fare solidarietà “Costa fatica ed impegno ma il più grande successo e riconoscimento lo otteniamo attraverso il sorriso dei bambini. C’è tanto lavoro ma anche soddisfazione nel poter concretizzare le idee e trasformarle in progetti come quello degli “Arredi Pediatria” per i reparti pediatrici dell’ospedale di Pescara, “Un buco nel muro ” e “Un  sogno in corsia”, per il quale abbiamo ricevuto una targa di riconoscimento dal Presidente della Repubblica. Dopo 15 anni di attività abbiamo ancora molta strada da fare e vogliamo percorrerla sperando che si avvicinino a noi nuovi sostenitori, sponsor pubblici e privati e testimonial”.

Sii il primo a commentare su "Pescara: aperitivo benefico con Preziosi e Adricesta Onlus"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*