Pescara: anziano salvato mentre fa jogging

Un anziano a Pescara è stato salvato dal 118 mentre è andato in arresto cardiaco facendo jogging.

Provvidenziale l’intervento del 118 per un anziano in arresto cardiaco mentre faceva jogging sul lungomare a Pescara. Un 63enne pescarese ,oggi pomeriggi0 ,si è salvato grazie al tempestivo intervento del personale del 118 che è riuscito a rianimarlo. Ora è ricoverato all’ospedale ” Santo Spirito”.  L’uomo si è sentito male e si è accasciato a terra mentre era nella piazzetta della ‘Madonnina’, all’imbocco del ponte del Mare. Si è accorto di quanto stava accadendo un medico di pronto soccorso che ha lanciato l’allarme e ha iniziato il massaggio cardiaco. Sul posto è subito arrivato il 118 di Pescara, con l’ambulanza medicalizzata. Il personale sanitario ha proseguito le manovre, ha intubato il 63enne e lo ha trattato farmacologicamente. L’uomo è stato poi defibrillato per sei volte, fino a quando il cuore non ha ripreso a battere regolarmente. E’ stato quindi trasportato in Pronto soccorso , per le successive cure.

Sii il primo a commentare su "Pescara: anziano salvato mentre fa jogging"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*