Pescara: la tartaruga Lully torna in mare

Dopo essere stata salvata dai volontari del Centro Studi Cetacei, la tartaruga Lully torna nel suo habitat nel ricordo della piccola Ludovica.

Domani 20 settembre, alle ore 15:10, al Porto Turistico di Pescara, dalla banchina destinata ai mezzi della guardia alla Guardia Costiera, si terrà il rilascio in mare della tartaruga Lully da parte del Centro Studi Cetacei. Lully è stata recuperata da una cattura in rete da traino il 28 maggio scorso.

L’Associazione Adricesta Onlus supporta e partecipa all’evento, in quanto, la tartaruga era stata adottata dalla piccola Ludovica, scomparsa tragicamente l’anno scorso precipitando dal cavalcavia di Francavilla al Mare. La bambina era legata all’associazione in quanto componente del coro dell’Istituto Comprensivo numero 8 di  Pescara ed aveva partecipato a moltissimi eventi benefici. Saranno presenti all’incontro : la presidente di Adricesta Carla Panzino , il responsabile del Centro Cetacei e recupero tartarughe Marine Vincenzo Olivieri e lo zio materno di Ludovica, il dottor Francesco Angrilli, con Claudia e Anna, cugine della piccola Ludovica ed il Direttore Marittimo d’Abruzzo e Molise, il capitano di vascello Donato De Carolis.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: la tartaruga Lully torna in mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*