Perdonanza Celestiniana L’Aquila: Cardinale brasiliano aprirà Porta Santa

Il Cardinale brasiliano Joao Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione vaticana per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, sarà all’Aquila per la Perdonanza Celestiniana.

Il porporato ha accettato l’invito dell’Arcivescovo Petrocchi ad aprire la Porta Santa della Basilica di Collemaggio il prossimo 28 agosto. La Congregazione vaticana si occupa di tutto ciò che riguarda gli Istituti di Vita consacrata di tutto il mondo (Ordini e Congregazioni religiose, sia maschili sia femminili, Istituti secolari), e le Società di Vita apostolica quanto a regime, disciplina, studi, beni, diritti, privilegi. Il Cardinale Prefetto inaugurerà il Giubileo aquilano, indetto da papa Celestino V nel 1294, vera anticipazione del Giubileo romano del 1300. Sarà la prima Perdonanza che si svolgerà nella Basilica di Collemaggio, riconsegnata agli aquilani il 20 dicembre 2017 dopo complessi lavori di restauro post sisma. Il cardinale Joao Braz de Aviz celebrerà la Santa Messa solenne per l’apertura della Porta Santa all’interno del tempio celestiniano dove per 24 ore si potrà lucrare l’indulgenza plenaria.

Sii il primo a commentare su "Perdonanza Celestiniana L’Aquila: Cardinale brasiliano aprirà Porta Santa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*