Pasqua in Abruzzo: boom di prenotazioni negli agriturismo

agriturismo-abruzzoagriturismo-abruzzo

 

Pasqua in Abruzzo: tantissime prenotazioni per gli agriturismo per festeggiare all’insegna dell’enogastronomia .

La Pasqua in Abruzzo sarà all’insegna dei prodotti della tradizione con l’immancabile agnello e pollo nostrano, ma anche con la carne di maiale e i famosissimi arrosticini. Sono tra i prodotti più richiesti da chi ha prenotato il pranzo pasquale. Secondo la stima di Terranostra Abruzzo è tutto esaurito per oltre l’80 per cento degli agriturismo abruzzesi. Sia per il giorno di Pasqua che per la Pasquetta si registra un aumento del 20% delle prenotazioni rispetto allo scorso anno. Alcuni agriturismo per far fronte alle tantissime richieste hanno proposto perfino  il menu da asporto con ricette della tradizione e diverse strutture propongono anche piatti vegetariani o vegani. Comunque grande successo riscuotono gli arrosticini, i prodotti più gettonati per la Pasquetta. Meno gettonate, invece, forse a causa della crisi che si fa ancora sentire, la richiesta di camere per il pernottamento, anche se non sono escluse le prenotazioni last minute. In Abruzzo ci sono 565 agriturismi di cui 79 su L’Aquila, 159 su Chieti, 95 su Pescara, 232 su Teramo.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pasqua in Abruzzo: boom di prenotazioni negli agriturismo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*