Palermo chiama Italia. Ortona risponde… con Grasso e Di Pietro

L’ex presidente del Senato Piero Grasso e l’ex ministro Antonio Di Pietro parteciperanno ad Ortona alla cinque giorni sulla legalità e sulla lotta alla mafia in programma dal 19 al 23 maggio.

La lotta alla mafia e alla corruzione saranno spiegate da chi le ha combattute in prima persona durante “Palermo chiama Italia. Ortona risponde” una iniziativa della Consulta Giovanile di Ortona in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, la Biblioteca Comunale, ZooArt, Gruppo13 Lab e Libera..

Ospiti di rilievo dell’evento “Ci sono stati uomini” saranno due ex magistrati: Antonio Di Pietro, ex ministro, e Pietro Grasso, ex presidente del Senato. L’appuntamento è previsto per il 20 maggio al teatro Tosti: Alle ore 10 il direttore di Antenna 10 Gioia Salvatore dialogherà con l’onorevole Di Pietro sul tema “La libertà di dire” mentre alle ore 16.30, a condurre l’incontro dal titolo “Io, testimone” con il presidente  Grasso sarà il direttore di Rete8 Carmine Perantuono.

Nelle foto in basso Antonio Di Pietro e Pietro Grasso:

Gli organizzatori spiegano che “Il 23 maggio del 1992 ricorre l’anniversario della strage di Capaci, il tragico attentato in cui sono stati uccisi Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta del magistrato siciliano. Ortona si unisce a Palermo, insieme a tante altre città italiane, in un percorso di sensibilizzazione e conoscenza verso i valori della legalità e dell’antimafia. Tutti gli altri appuntamenti si svolgeranno nella cornice di ZooArt (sotto la passeggiata Orientale), dove il 19 maggio, oltre all’inaugurazione della cinque giorni stessa, verrà presentata l’estemporanea artistica “100 passi più1. Il nostro” insieme all’allestimento della mostra sulle vittime di mafia a cura della Biblioteca Comunale di Ortona e dell’associazione Gruppo13 Lab.

Nei giorni 21-22-23 maggio prenderà vita, invece, una serie di iniziative artistico-culturali che mirano alla sensibilizzazione e alla conoscenza della lotta alla mafia. La partecipazione a tutti gli incontri è libera salvo esaurimento posti per i due incontri al Teatro.

Per informazioni è possibile consultare l’evento su Facebook oppure scrivere a [email protected], su Facebook sulla nostra pagina ”Consulta Giovanile di Ortona” o su Instagram a ”Consulta Giovanile Ortona”.

Sii il primo a commentare su "Palermo chiama Italia. Ortona risponde… con Grasso e Di Pietro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*