Pacentro: Guido Conti trovato morto

Pacentro: il generale della Forestale Guido Conti trovato morto nella sua auto. Confermata l’ipotesi del suicidio.

Il generale Guido Conti, 58 anni originario di Sulmona, aveva da poco lasciato i carabinieri forestali per lavorare come dirigente all’interno dell’azienda petrolifera Total. Di lui non si avevano più notizie da questa mattina, quando si era allontanato di casa sulla sua Smart, portandosi dietro le armi d’ordinanza. I familiari, tra cui la sorella Silvia comandante della Polizia Stradale di Pescara, hanno cominciato a cercarlo con una certa insistenza sin dal pomeriggio. Poi nella serata di ieri il ritrovamento del corpo nei pressi della sua auto in un bosco alle porte di Pacentro. Confermata dai primi rilievi l’ipotesi del suicidio con un colpo di pistola. Sembra siano stati trovati dei biglietti. Sul posto è arrivato in serata il procuratore capo di Sulmona Giuseppe Bellelli, che ha comunque aperto un’inchiesta, avvolta nel riserbo. Sul posto saranno effettuati rilievi anche dai carabinieri del RIS.

LE INDAGINI SCOTTANTI – Tra le sue attività più significative, sicuramente le indagini che nel 2007 portarono alla scoperta dei rifiuti tossici di Bussi, condotte assieme al PM di Pescara Aldo Aceto. Indagini poi riprese proprio da Bellelli con l’altra Pm Mantini, che istruirono il processo contro gli uomini Montedison, condannati negli scorsi mesi in Cassazione. Nel Corpo Forestale dello Stato prima che si sciogliesse, Conti è stato  Comandante distrettuale ad Avezzano e Sulmona, Capo del Nucleo Investigativo dell’Aquila, comandante provinciale di Pescara, comandante regionale dell’Umbria, coordinatore del Parco Velino Sirente, docente e comandante Battaglione allievi nelle Scuole di Cittaducale e Sabaudia. E’ stato nominato Commendatore della Repubblica a 48 anni, per meriti speciali, e primo Ufficiale della Forestale premiato da Legambiente con il premio Ambiente e Legalità. Autore di numerose pubblicazioni tecniche, ha insegnato materie giuridiche presso le scuole del Corpo. Oltre all’inchiesta su Bussi, ha indagato sulla “Mare Monti”, sul G8 all’Aquila e Roma ed a quella sugli appalti “Cabina di Regia”.

VIDEO: IL CORPO TROVATO NELL’AUTO TRA I CAMPI, ZONA PRESIDIATA DAI CARABINIERI

Sii il primo a commentare su "Pacentro: Guido Conti trovato morto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*