Ovindoli: Sindaco ineleggibile? decide la Corte Costituzionale

Ovindoli: Sindaco ineleggibile? Decide la Corte Costituzionale sul ricorso presentato dall’opposizione in merito alla presunta incompatibilità del riconfermato sindaco Simone Angelosante perchè direttore della Casa di cura L’Immacolata di Celano.

Lo scorso 5 giugno Angelosante é stato riconfermato sindaco con la sua lista Libera Mente Insieme ma alla prima seduta del Consiglio Comunale, il suo rivale, Pino Angelosante, ha posto la questione d’incompatibilità perchè il primo cittadino ha ricoperto la carica di direttore sanitario di una struttura convenzionata con la Asl, motivo questo di ineleggibilità. Il Tribunale accogliendo il ricorso ha fissato per ottobre l’udienza nella quale, attraverso l’audizione di diversi testimoni, tra cui anche noti dirigenti della Asl, il giudice verificherà la legittimità o meno della permanenza a Palazzo di città di Simone Angelosante.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Ovindoli: Sindaco ineleggibile? decide la Corte Costituzionale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*