Nuovo ospedale Chieti: Febbo annuncia denunce in Procura e Corte dei Conti

Dopo l’approvazione in giunta regionale del project financing sul nuovo ospedale di Chieti il presidente della Commissione di Vigilanza Mauro Febbo annuncia un esposto in procura e alla Corte dei Conti.

Il consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione di Vigilanza Mauro Febbo, dopo l’approvazione da parte della giunta regionale della delibera sul project financing del nuovo ospedale di Chieti, ha dato mandato ai propri legali affinchè il documento venga impugnato attraverso un esposto da presentare sia alla Procura della Repubblica che alla Corte dei conti.

Il presidente Febbo spiega che ” il progetto non è certo tra i migliori d’Italia come è stato, invece, presentato dal governatore Luciano D’Alfonso e dall’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci, anzi. ll project financing è un’azione scientemente preparata che prelude al collasso anche economico e finanziario della sanità teatina, con ripercussioni sulla stessa Università”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Nuovo ospedale Chieti: Febbo annuncia denunce in Procura e Corte dei Conti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*