Orsogna: pensionato muore in un incidente agricolo

ambulanza

Un pensionato di 69 anni di Orsogna è morto in un incidente agricolo. E’ stato colpito dal tronco di un albero mentre stava cercando di rimuoverlo.

Tragico incidente agricolo oggi pomeriggio ad Orsogna dove un pensionato aveva legato con una catena al trattore cingolato un grosso albero abbattuto dalle nevicate dello scorso gennaio per rimuoverlo ma il tronco si è sganciato ed gli è finito addosso. Giuseppe Di Sipio, sessantanovenne celibe, è morto nel primo pomeriggio a causa della rottura della vena aorta. L’anziano si trovata su un terreno di sua proprietà con una forte pendenza. Il tronco lo ha raggiunto alle spalle schiacciandolo fra il sedile e il manubrio del mezzo agricolo. Il pensionato è riuscito, comunque, a scendere dal trattore e a percorrere una ottantina di metri a piedi, fino a raggiungere la strada sottostante dove ha incontrato un uomo che ha chiamato il 118 e ha cercato di prestargli i primi soccorsi. Giuseppe Di Sipio, però,  si è accasciato a terra ed è morto. Quando il personale del 118 è arrivato sul posto ha solo potuto constatarne il decesso. Sul posto per accertamenti e rilievi sono intervenuti i carabinieri della stazione di Orsogna. Dopo l’ispezione cadaverica la salma, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Giancarlo Ciani, è stata restituita ai parenti.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Orsogna: pensionato muore in un incidente agricolo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*