Operazione raiders: 14 arresti in Abruzzo

14 persone arrestate dai carabinieri ,nell’ambito dell’operazione ” raiders”, per furti di rame e ricettazione.

E’ stata denominata “raiders” l’operazione dei carabinieri de L’Aquila che , insieme ai miliari di Chieti, Montesilvano, Pescara e Vasto, stanno dando corso ad una vasta operazione in tutto l’ Abruzzo, per eseguire 14 misure cautelari in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata ai furti di rame e ai danni di persone in procinto di effettuare operazioni bancarie presso bancomat, nonche’ ricettazione. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip del tribunale de L’Aquila a conclusione di una lunga indagine. I particolari dell’operazione saranno illustrati a L’Aquila nel corso di una conferenza stampa in programma  presso il comando provinciale dei carabinieri.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Operazione raiders: 14 arresti in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*