Operazione antidroga nel teramano

arresti-droga-teramo-rete8

Operazione antidroga nel teramano, Carabinieri in azione lungo la costa. Tre arresti, tra Martinsicuro e Alba Adriatica, e un ingente quantitativo di droga sequestrata: è il bilancio dell’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Teramo.

Il sequestro riguarda 15 chili di hascisc e uno e mezzo di marijuana, il traffico sarebbe stato gestito da un clan di rom albanesi che si accingeva ad affidare la droga ad una persona insospettabile e senza precedenti penali. Una sorta di custodia vigilata e prezzolata, giusto il tempo per far decantare l’ingente quantitativo prima di immetterlo sul mercato. Sabato sera, al momento del contatto con l’incensurato insospettabile – un uomo di Martinsicuro – la consegna è stata intercettata dai Carabinieri. L’uomo, oltre che della droga, è stato trovato in possesso di bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento in dosi. Intanto anche gli albanesi, inseguiti in auto dai Carabinieri di Alba dopo che non si erano fermati all’alt, sono stati bloccati. Le successive perquisizioni domiciliari hanno consentito il rinvenimento del resto della droga.

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Operazione antidroga nel teramano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*