Operaio muore schiacciato a Civitella del Tronto

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), default quality

Un operaio è morto in un incidente sul lavoro avvenuto questa mattina nell’area artigianale di Civitella del Tronto.

Tragedia all’alba di oggi in un’azienda che si trova nell’area artigianale della frazione di Santa Reparata a Civitella del Tronto. La vittima è Stefano Chiodi, 31 anni, rimasto schiacciato sotto un macchinario all’interno dell’azienda di imballaggi in plastica Simplast che è ubicata lungo la strada provinciale 14. L’operaio era dipendente di una ditta esterna che stava lavorando alla manutenzione di un rullo grafico. Immediati i soccorsi da parte dei colleghi e del personale del 118 dell’ospedale di Sant’Omero ma il giovane è morto a causa dei gravissimi traumi riportati alla testa. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per estrarre il corpo, i carabinieri della stazione di Civitella del Tronto, che stanno svolgendo indagini, e il personale dell’Ispettorato del lavoro che ha aperto un fascicolo d’indagine su quanto avvenuto.

Sii il primo a commentare su "Operaio muore schiacciato a Civitella del Tronto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*