Open day all’Istituto Tito Acerbo di Pescara

Numerosi studenti e famiglie hanno partecipato a Pescara all’open day dell’Istituto Tito Acerbo guidato dalla professoressa Annateresa Rocchi per conoscere l’offerta formativa e le peculiarità della scuola.

Anche in Abruzzo le scuole secondarie superiori aprono le porte, nei mesi di dicembre e gennaio, a genitori e futuri alunni per farsi conoscere ed aiutare i giovani e le loro famiglie ad operare una scelta in vista del prossimo anno scolastico. A Pescara, ieri 13 gennaio, ha riscosso particolare successo l’open day organizzato dall’Istituto Tito Acerbo che dal 1923 si occupa dell’educazione e dell’istruzione degli studenti ma anche della formazione di uomini e donne del terzo millennio capaci di affrontare sotto ogni punto di vista le sfide sempre più complesse del mercato del lavoro e di un mondo che cambia continuamente.

L’istituto ha sede nella zona retrostante la stazione ferroviaria di Pescara ed è guidato dalla professoressa Annateresa Rocchi che insieme agli studenti e ai docenti ha accolto i visitatori ed  ha illustrato le peculiarità dell’Istituto.

La dirigente Rocchi ricorda che “L’Istituto Tecnico Tito Acerbo di Pescara come il capitano del 152º Reggimento di Fanteria della Brigata Sassari, caduto sul Piave nel 1916, durante la Prima guerra mondiale, dal quale ha preso il nome, non teme le sfide ed è sempre proiettato verso nuovi orizzonti. Forse è questa la chiave del suo successo inarrestabile confermata ancora una volta dal grande numero di persone che partecipano agli open day organizzati per far conoscere la propria offerta formativa agli studenti che sono alle prese con la scelta della scuola secondaria superiore da frequentare e alle loro famiglie”.

 

Sii il primo a commentare su "Open day all’Istituto Tito Acerbo di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*