Omicidio Tagliacozzo: Rito abbreviato per Catalano

Omicidio Tagliacozzo: Rito abbreviato per Catalano,  l’uomo che il 12 settembre 2015 uccise a colpi di pistola Marco Callegari, dopo una lite avvenuta a Tagliacozzo. Il Gup del tribunale di Avezzano ha accettato le richieste del legale  Romolo Longo.

L’udienza preliminare si è aperta con un’eccezione sollevata dal legale dell’uomo, accusato di omicidio volontario, in relazione alla nullità dell’avviso di conclusione delle indagini. La richiesta è stata valutata e rigettata dal giudice. All’udienza, rinviata al prossimo 18 ottobre, quando il giudice ascolterà altri due testimoni, di cui uno imputato per rissa, ha partecipato anche Pietro Catalano, attualmente agli arresti domiciliari. In relazione all’omicidio di Callegari sono coinvolte anche altre sei persone, tutte accusate di rissa aggravata

 

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Omicidio Tagliacozzo: Rito abbreviato per Catalano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*