Omicidio Magliana: Le lezioni di Sara al Casella de L’Aquila

Omicidio Magliana: Le lezioni di sara al Casella de L’Aquila, tutti la ricordano con commozione al Conservatorio aquilano dove Sara Di Pietrantonio, la vittima del terribile omicidio di domenica a Roma, ha studiato per due anni flauto.

Sara aveva frequentato il Conservatorio “Alfredo Casella” per due anni, prima del terremoto, in tanti la ricordano, in particolare il suo professore Giampio Mastrangelo. Una ragazza dolce e minuta, amante della musica e della danza . Subito dopo le scuole medie Sara aveva deciso di seguire i corsi a L’Aquila, un paio di volte a settimana, conciliando la passione per la musica con gli impegni del liceo a Roma. Purtroppo Sara dopo due anni ha dovuto lasciare, ma in tutti coloro che l’hanno conosciuta ha conservato un bel ricordo. Il suo garbo, la sua dolcezza, la sua grande sensibilità per ogni forma d’arte ed un bel rapporto con la madre alla quale era legatissima, ricordi indelebili per i docenti e gli alunni del Conservatorio aquilano ancora sconvolti per come Sara sia caduta nella trappola di un amore folle e criminale.

Sii il primo a commentare su "Omicidio Magliana: Le lezioni di Sara al Casella de L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*