Nuovi concerti in Abruzzo di Piero Delle Monache

Da questa sera parte un nuovi mini tour in Abruzzo del sassofonista pescarese Piero Delle Monache, secondo le riviste specializzate, tra i dieci migliori giovani jazzisti italiani.

In collaborazione con la nota azienda Anthis Delle Monache curerà una serie di concerti a partire da stasera alle 22.30 a L’Aquila all’Irish Cafè di Via Mausonia, ingresso libero. Nel locale aquilano in programma l’esibizione di uno dei musicisti più sperimentali della scena italiana: il sassofonista e producer Gianni Denitto da Torino, che presenterà il suo disco “Kala”.  Lo spettacolo, modulabile a seconda del palco, è farcito da abbondante elettronica e adatto tanto ad un teatro quanto ad una discoteca. Si replica domani sera alle 21.00 allo Spazio Matta di Pescara, in Via Gran Sasso, all’interno del programma “Matta in scena”, biglietto a 10 euro, ridotto 8. Il programma prosegue con lo stesso Delle Monache ospite della mostra “Più là che Abruzzi” di Eugenio Tibaldi, venerdì 17 febbraio al MuMi di Francavilla. Delle Monache tornerà in scena con il suo cavallo di battaglia, l’originale e poetico SoloSé per sax, elettronica e voci narranti. Il terzo appuntamento in programma si svolgerà invece l’8 marzo alle 21.30 all’Aquila allo Spazio Rimediato (via Fontesecco 22/24) con il Pale Ale Trio: compagni di palco del sassofonista saranno Alessandro Marzi alla batteria, da Roma, e Alessandro Bravo al pianoforte, da Terni. Ingresso 7 euro + 3 euro di tessera annuale.  Si chiude il giro in primavera, 22 e 23 marzo con Giovanni Falzone, da Milano. Riconosciuto uno dei protagonisti del jazz italiano ed europeo, il noto trombettista sarà in Abruzzo venerdì 22 alle 21.30 allo Spazio Rimediato dell’Aquila (7 euro + 3 di tessera) e sabato 23 alle 21 allo Spazio Matta di Pescara (ingresso 10 euro, ridotto 8). In programma lo spettacolo Migrante – solo project, per tromba, voce, oggetti. Anche qui è previsto un sapiente uso dell’elettronica.

“Ringrazio tutti per la collaborazione – conclude Piero Delle Monache -, in particolare Antonio Muffo per la fiducia, ma anche Giuliano e Luna Cervelli della Polarville, Luca Serani e lo Spazio Rimediato, Annamaria Talone e il collettivo Artisti per il Matta, lo staff del MuMi e il Caffè Letterario gestito da Roberto Sabatelli. Quando si concretizzano rapporti virtuosi tra pubblico, privato e musica è come un treno che passa e va preso al volo. Mesi fa sono stato coinvolto da Monica Iezzi e dalla sua Baltimore Production per uno spettacolo teatrale; oggi c’è lo Spazio Matta che sta vivendo una nuova vita anche grazie alla Anthis, vediamo per il futuro cosa potremmo proporre, insieme”.

 

Sii il primo a commentare su "Nuovi concerti in Abruzzo di Piero Delle Monache"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*