Notte Bianca dell’Adriatico: come muoversi a Pescara

Notte Bianca dell’Adriatico: come muoversi a Pescara. Dettagliato il programma del Comune anche per quel che riguarda la viabilità.

Viabilità:  Dalle 18 del 22 fino alle 6 del 23 riviera chiusa come da ordinanza n. 222 e tutti i 28 gli accessi alla riviera da via Celommi al confine di Montesilvano e saranno presidiati dalla protezione Civile. Vetro: Ordinanza di divieto di vendita e somministrazione di bibite in vetro e lattine su Riviera e strade limitrofe, compreso il quadrilatero delle aree di pregio e le zone della movida. Ambulanti: Divieto di vendita per gli ambulanti alimentari e non: l’appello è a non parcheggiare i mezzi sulla riviera perché verranno rimossi, le aree per questioni di sicurezza devono essere libere e accessibili. Sosta: a nord si parcheggia liberamente in tutti gli spazi Naiadi comprese, solo all’ex Enaip e alla Strada Parco sarà a pagamento e ci sarà il personale di Pescara Parcheggi. Nella zona sud si parcheggia liberamente, i parcheggi sono quelli dell’Antistadio e dell’area adiacente al d’Annunzio con ingresso da via Pepe. In centro si parcheggia liberamente ovunque, golene e area di risulta e in via Paolucci (dietro INPS). Sicurezza: sono quasi 300 gli uomini impegnati per garantire sicurezza e soccorso. In 70 per la sicurezza dalla Daga; 80 dalla protezione civile; 45 dalla Polizia Municipale, fra CRI e Misericordia altri 70 e 25 da Pescara Parcheggi. Mobilità: Navetta gratuita fra i principali parcheggi dall’Area di risulta, le Naiadi, Paolucci, antistadio e via Pepe dalle ore 21,20 alle 3 di notte. Soccorsi: 10 ambulanze su postazioni fisse e 70 i soccorritori che si muovono anche su quod, in bici, moto e a piedi da una postazione all’altra.

“Apriremo alle 21,30 con la sfilata della Giostra Cavalleresca di Sulmona e degli Sbandieratori di Popoli che si muoveranno la prima dalla Nave di Cascella al Ponte del Mare, i secondi dal teatro d’Annunzio verso nord – spiega Giacomo Cuzzi assessore comunale ai grandi eventi –  Sarà questo l’inizio di un articolato programma che consentirà a chi vuole di vedere il più possibile, dal Jazz e Selvaggia Lucarelli e Giobbe Covatta che saranno al Teatro d’Annunzio dalle 22 in poi alle esibizioni di Mario Biondi ed Elodie che dalle 22,30 circa saranno ospiti a piazza della Rinascita del tour di Radio Monte Carlo e del palco del DJ Nick the Nightfly. Dopo la mezzanotte all’Arena del Mare concerto di Luca Barbarossa; il rapper Tedua a mezzanotte sarà alla spiaggia libera fra Hawaii e Lampara e dalle 2 il Dj Spiller prenderà la consolle dell’area dell’Ex Cofa. Non basta: itineranti saranno gli artisti del Buskers Festival e a piazza della Rinascita e alla Meridiana ci saranno le postazioni sportive, il festival del Burlesque, mentre a Piazza Le Laudi, il mattatore sarà Vincenzo Olivieri. C’è di tutto perché tutti si divertano, venite a Pescara e aiutateci a far crescere ancora di più lo spettacolo più grande d’Abruzzo”.

NOTTE BIANCA-SUD-2017 Copertina Notte Bianca 19875291_653004008243910_8728050279936096986_n

1 Commento su "Notte Bianca dell’Adriatico: come muoversi a Pescara"

  1. david celiborti | 21/07/2017 di 12:32 | Rispondi

    Non capisco ancora una volta perchè avete buttato via quanto ho scritto di vero sulle notti bianche! A voi della redazione piace sempre la verità che conviene e non quella reale! Avete voi stessi pubblicato, tempo fa, articoli sulla movida “alter ego” della notte bianca! Avete pubblicato voi il malumore del reiterato chiasso anche se festaiolo fino alle ore 02,00 di mattina! Avete pubblicato voi il malcontento (questo non l’ho capito neppure io!) dei commercianti! Avete pubblicato della sporcizia barbara ed incivile creata dalla gente della notte! Questo l’aggiungo io: il traffico rumoroso poi dei camion dell’Attiva per rimuovere l’immane sporcizia(frutto di un popolo della notte incivile e barbaro!) per bonificare dalle bottiglie e lattine di vino, dal vomito e dagli escrementi le zone interessate, l’ulteriore rumore dei camion-spazzola che si protrae dalle ore 03,00 alle 05,00 di mattina! Dopo aver detto tutto ciò e non aver profferito bestemmie avete cancellato il commento, forse per caso che partecipate anche voi di Rete 8 con telecamere? Adesso capisco ! Mi complimento con la redazione! Distinti saluti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*