Non ci sono abruzzesi tra gli italiani rapiti in Libia.

libia-petrolio

Non ci sono abruzzesi gli italiani rapiti in Libia.

Si tratta di Gino Tullicardo, Fausto Piano, Filippo Calcagno e Salvatore Failla, come riporta un’agenzia Ansa specificando che, secondo indiscrezioni ancora non confermate, due sarebbero residenti in Sicilia, precisamente nella provincia di Enna e Siracusa, uno nella provincia di Roma e uno in provincia di Cagliari.

Qui le notizie del rapimento.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Non ci sono abruzzesi tra gli italiani rapiti in Libia."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*