Neve in provincia de L’Aquila domani scuole aperte

In provincia de L’Aquila, in particolare nel capoluogo di regione e nella Marsica, già dalle ore 5 di questa mattina sta nevicando.

Dal cielo cadono fiocchi consistenti sull’autostrada con neve intensa tra Tagliacozzo e San Gabriele Colledara sulla A24 e tra Valle del Salto e Pratola Peligna sulla A25. Già da Vicovaro Mandela, sempre in direzione di Teramo, dove sono in azione mezzi spargisale e spazzaneve della società Strada dei Parchi, si registra nevischio intermittente e la circolazione viaria, nei tratti interessati dalle precipitazioni nevose, è rallentata.

Scuole chiuse:

A L’Aquila, a causa della neve, il sindaco Pierluigi Biondi  ha disposto la sospensione dell’attività didattica di tutti gli istituti scolastici del territorio comunale. Il provvedimento è stato adottato a seguito delle indicazioni fornite dal settore Protezione civile dell’ente, d’intesa con quello della Viabilità e della Polizia municipale.

La città si è svegliata imbiancata. Neve all’Aquila e nel comprensorio nel primo giorno di un’ondata di maltempo che non lascerà l’Abruzzo almeno fino alla settimana prossima. La neve è iniziata a cadere nella notte, imbiancando le strade cittadine e le autostrade A24 e A25, ma il centro operativo della Polizia stradale dell’Aquila comunica che non ci sono disagi. Coc – centro operativo comunale – aperto all’Aquila, dove il sindaco, Pierluigi Biondi ha deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado, con un’ordinanza diramata questa mattina alle 7,30, provvedimento adottato dopo le indicazioni fornite dal settore Protezione civile e da quello della Viabilità e della Polizia municipale. Resta invece aperta l’università: le attività didattiche e amministrative si svolgeranno regolarmente in tutte le sue sedi, che sono accessibili, mentre “le condizioni meteo vengono costantemente monitorate e valutate”, come spiega il settore Protezione civile d’ateneo. L’avviso di condizioni meteorologiche avverse diramato dal Dipartimento della protezione Civile nazionale nella serata di ieri, infatti, prevede un momentaneo rialzo della quota neve in mattinata, ma l’intensificarsi delle precipitazioni nevose da questa sera porterà nevicate diffuse fino a quote di 500-600 metri, quindi anche in città, e fino a domani mattina. Quanto alla viabilità, resta sotto controllo e regolare all’Aquila, grazie anche al lavoro degli operai del Comune e ai mezzi spazzaneve in azione sin da questa mattina presto. Ferrovie dello Stato ha invece attivato i Piani neve e gelo per la giornata di oggi in tutto il centro Italia, Abruzzo compreso. Poca neve e strade completamente pulite, per ora, nei Comuni dell’Altopiano di Campo Imperatore. Il sindaco di Castel del Monte Luciano Mucciante conferma che l’asilo è aperto in paese, così come sono aperte le scuole elementare e media nel vicino Comune di San Pio delle Camere, e scuole aperte nell’altro versante aquilano, a Tornimparte, Scoppito e Lucoli. Neve abbondante è prevista più che altro nei prossimi giorni, per questo motivo a Castel del Monte e nella maggior parte degli altri Comuni ai piedi del Gran Sasso da diversi giorni sono stati attivati i Centri operativi comunali. Aperti tutti gli impianti sciistici: da Campo Felice a Ovindoli, Roccaraso e Campo Imperatore, per i coraggiosi che oggi avranno voglia di avventurarsi sulle piste.

AGGIORNAMENTO ALLE 20.13: IL SINDACO ANNUNCIA LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE A PARTIRE DA DOMANI:

Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, informa che gli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio comunale saranno aperti nella giornata di domani, mercoledì 23 gennaio. La decisione è stata assunta a seguito delle indicazioni giunte dai tecnici della Protezione civile all’esito delle quali si è ritenuto non necessario emanare una nuova ordinanza di sospensione dell’attività didattica come accaduto nella giornata odierna.

 

++++ NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO ++++++

Sii il primo a commentare su "Neve in provincia de L’Aquila domani scuole aperte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*