Nereto: “Restart Vibrata” attivo l’Info Point

Nereto: “Restart Vibrata” attivo l’info point con una dotazione economica di oltre trenta milioni di euro, tra fondi ministeriali e regionali.

Fondi messi a disposizione anche per la val vibrata per una “scommessa di rinascita” che porterà benefici all’intera economia regionale. E’ questo l’obbiettivo del bando per interventi a sostegno dell’area di crisi complessa Vibrata-Tronto-Piceno. Dunque Inizia così la fase operativa che prevede il giusto protagonismo delle idee progettuali di rilancio e di sviluppo. Per dare un importante sostegno agli imprenditori e non solo,  è stato allestito nel comune di Nereto L’Info Point aperto il lunedì e il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 in via Roma 111 , contatti per prenotazioni tel. 0861/806930 mail: [email protected]. Sono tredici  i comuni della Provincia di Teramo, riconosciuti come area di crisi industriale complessa, dalla legge 181 del 1989, per le problematiche legate alla grave crisi che ha colpito le principali aziende, più l’indotto, operanti nell’area. A fine settembre il ministero dello Sviluppo economico ha attivato i fondi per l’area, che complessivamente ammonteranno a 32 milioni di euro

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Nereto: “Restart Vibrata” attivo l’Info Point"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*