Musica nel cratere con I Solisti Aquilani

isolistiaquilani

I Solisti Aquilani protagonisti l’8 Aprile di due concerti nell’ambito della rassegna “Musica nel Cratere”.

Terzo anno consecutivo per la rassegna “Musica nel Cratere” che vedrà protagonisti I Solisti Aquilani. Prima tappa , sabato 8 aprile, alle ore 11.30, nel Centro Visite del Parco in Piazza del Municipio al Borgo Vecchio, a Santo Stefano di Sessanio. Nel pomeriggio, alle ore 18,30, il concerto sarà replicato a Poggio Picenze, nella chiesa di San Giuliano. Il trio d’archi de I Solisti Aquilani è costituito da Federico Cardilli al violino, Margherita Di Giovanni alla viola e Giulio Ferretti al violoncello. In programma F. Schubert (Trio Satz in si bemolle maggiore), L.van Beethoven (Trio op. 9 n.1 in sol maggiore), G. Klein (Trio d’archi ), H.  Krasa (Passacaglia e Fuga). Previsti altri appuntamenti tra maggio e agosto, tutti con ingresso gratuito.

Gli organizzatori spiegano che “Si tratta di appuntamenti musicali nei borghi colpiti dal sisma, che esplorano spazi nuovi  con una formula che unisce il suono alla conoscenza di quell’arte, della cultura,  dei paesaggi mozzafiato  che fanno dell’Abruzzo interno un territorio straordinario e ancora, in parte, da scoprire.  Il principio portante è stata la volontà di non fermarsi a promuovere una rassegna  semplicemente locale, ma creare una serie di eventi itineranti, che coniugano insieme  musica, natura ed arte. Non a caso la rassegna si intitola Le vie della musica: percorsi artistici e naturalistici”.

 

 

 

 

.

Sii il primo a commentare su "Musica nel cratere con I Solisti Aquilani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*