Movida violenta in centro a Pescara

Movida-Pescara

Ancora episodi di violenza in centro a Pescara. Residenti esasperati dalla movida in via Cesare Battisti e via Muzii.

E’ accaduto ancora! I residenti annunciano nuovi esposti e sono esasperati dai frequenti episodi di violenza che si verificano a causa della movida violenta in via Cesare Battisti e via Muzii a Pescara. Sabato, dopo le 2 del mattino, alcuni giovani hanno iniziato a lanciare sedie e tavoli creando il caos e ferendo alcuni ragazzi che erano seduti vicino ad un locale. Nonostante i controlli intensificati dalle forze dell’ordine, per evitare che le liti tra ubriachi si trasformino in un pericolo per la maggioranza di persone che frequentano la zona, questi episodi continuano a ripetersi. La mancanza di educazione di una minoranza crea caos e disagi ai residenti che hanno raccolto firme chiedendo sicurezza e decoro della zona. Ci sono, infatti, incivili che usano i portoni delle case come bagni pubblici. Il degrado non attiene agli esercizi commerciali e la colpa è unicamente di persone prive di senso civico o che, a causa dell’uso eccessivo di alcool e sostanze stupefacenti, hanno dimenticato le regole per la civile convivenza. Fenomeni simili si sono ripetuti anche a Pescara Vecchia. La frequenza di risse, comunque. tiene in apprensione i cittadini, i quali hanno costituito un Comitato e, lamentano che dopo l’una la polizia municipale va via, i locali rimangono aperti oltre l’orario di chiusura , e il territorio è lasciato in balia di vandali e persone senza freni inibitori che danno vita ad episodi di violenza e non solo. I residenti chiedono all’Amministrazione comunale di non concedere proroghe riguardanti gli orari di chiusura dei locali e lamentano che a quello che è diventato ormai un annoso problema non si riesca a porre rimedio. I residenti sono indignati e sfiduciati: ” la tranquillità è finita da tempo visto che qui nessuno rispetta più le regole e nessuno fa in modo che vengano rispettate”.

QUESTA LA REAZIONE DEL COMUNE: CLICCA QUI

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Movida violenta in centro a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*