Morro d’oro: sventrato il bancomat della Tercas

La scorsa notte il bancomat della Banca Tercas di Pagliare di Morro d’Oro è stato sventrato da una banda che ha portato via 20 mila euro.

Ancora un bancomat della Banca Tercas viene preso di mira dai ladri. La scorsa notte è toccato alla filiale dell’Istituto di credito che si trova a Pagliare di Morro d’Oro. Il bancomat è stato sventrato da una banda che ha portato via un bottino che si aggira sui 20 mila euro. I malviventi si sono dileguati a bordo di un’auto rubata, un’Alfa 156 di colore scuro, che è stata recuperata poco dopo nei pressi dell’autostrada A14. Lo sportello automatico della banca è stato preso d’assalto poco dopo le 4,30. La cassaforte la sera precedente era stata caricata con banconote da 50 e 20 euro per un totale di 60 mila euro, però, a causa dell’esplosione , una parte del denaro è andata distrutta. Frammenti di banconote sono stati trovati, infatti, all’interno della filiale, che si trova in Piazza Berlinguer, e appena fuori dai locali. Altre mazzette sono state recuperate dai carabinieri e dalla vigilanza privata, intervenuti sul posto pochi minuti dopo il forte boato, che è stato avvertito distintamente a centinaia di metri di distanza. L’esplosione ha danneggiato i locali, ha squarciato i muri, distrutto poltroncine ed alcune vetrate che si sono sgretolate. I carabinieri hanno acquisito i filmati della videosorveglianza sperando che non siano stati danneggiati. E’ stato acquisito anche il video di un cittadino che con il suo cellulare ha ripreso i ladri mentre fuggivano. In mattinata l’uomo si è presentato nella filiale riconsegnando anche alcune banconote, circa 700 euro, che aveva trovato a terra. Secondo gli investigatori, non ci sarebbero dubbi che ad agire sia sempre la stessa banda che negli ultimi tre mesi ha mandato in frantumi i bancomat della Banca Tercas delle filiali di Tortoreto Alto, Campo a Mare di Roseto, Scerne di Pineto, Mosciano Sant’Angelo. Ed ora quella di Pagliare di Morro d’Oro. Mentre a Cologna spiaggia i ladri rubarono una cassettiera vuota.

Sii il primo a commentare su "Morro d’oro: sventrato il bancomat della Tercas"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*