Montorio al Vomano: finisce in un dirupo con la moto

Un uomo di 32 anni è finito in un dirupo, alle porte di Montorio al Vomano, mentre era in sella ad una moto ed è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni.

L’incidente stradale è avvenuto ieri, 8 settembre, pochi minuti prima delle 11.45, sulla statale 80, alle porte di Montorio al Vomano, dove M. A., 32 anni, di Alba Adriatica, mentre era alla guida della sua Ducati 848 è finito contro il guard rail e poi è volato nel dirupo sottostante planando tra la vegetazione che costeggia il corso del fiume Vomano.

Per recuperare l’uomo è stato necessario l’intervento dell’elicottero del 118 che, non senza difficoltà a causa della zona impervia in cui è avvenuto l’incidente, ha trasportato il centauro all’ospedale “San Salvatore” dell’Aquila nel quale è stato ricoverato in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita.

I soccorritori parlano di un incidente che poteva avere conseguenze drammatiche visto che, al loro arrivo sul posto, si sono trovati di fronte pezzi della moto sparsi ovunque e ,invece, del conducente non c’era alcuna traccia. Poi, nelle vicinanze, c’era il dirupo dentro il quale era finito il trentaduenne e la folta vegetazione ne aveva attutito l’impatto al suolo, salvandogli la vita.

Sii il primo a commentare su "Montorio al Vomano: finisce in un dirupo con la moto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*