Montesilvano: spray urticante sul bus, panico tra i passeggeri

Un gruppo di ragazzi e due trans hanno seminato il panico tra i passeggeri di un autobus di linea a Montesilvano dopo che, al culmine di una lite, è stato spruzzato spray urticante.

Momenti di paura, ieri sera, a bordo di un autobus di linea che stava transitando a Montesilvano, a causa di una lite divampata tra alcuni ragazzi e due trans. Queste ultime hanno spruzzato spray urticante ed hanno mandato nel panico tutti i passeggeri. Il tutto è avvenuto mentre l’autobus della Tua percorreva il lungomare all’altezza dello stabilimento balneare ‘La Bussola’. Le due trans hanno tirato fuori lo spray e l’hanno spruzzato. L’autista ha subito fermato il mezzo e tutti i passeggeri sono scesi ed hanno raggiunto la spiaggia. Le due trans nel frattempo si sono dileguate. In molti hanno avvertito i classici effetti provocati dalle bombolette anti-aggressione: sensazione di soffocamento, rossore al viso e lacrimazione abbondante. Sul posto sono subito arrivati i Carabinieri e alcune ambulanze, ma non è stato necessario il trasporto in ospedale poichè già dopo pochi minuti all’aria aperta gli effetti urticanti erano passati.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: spray urticante sul bus, panico tra i passeggeri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*