Montesilvano: incendio in un deposito abusivo

Un incendio è divampato la scorsa notte a Montesilvano in un deposito abusivo in cui erano conservate cassette di legno e materiale in plastica.

L’incendio è avvenuto in via Tavo,  una traversa di corso Umberto I, nella zona del supermercato Lidl a Montesilvano. Il rogo si è sviluppato verso le 2 del mattino ed ha distrutto la struttura. I Carabinieri  stanno svolgendo indagini per accertare se l’incendio sia di natura accidentale o dolosa. Il proprietario dell’area è un uomo di 70 anni il quale aveva allestito senza permesso una il deposito. Le fiamme hanno lambito e danneggiato anche l’abitazione dell’uomo, l’unica presente a ridosso del capannone. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno impiegato circa tre ore per domare l’incendio e mettere in sicurezza l’area, e i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, che si stanno occupando degli accertamenti.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: incendio in un deposito abusivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*