Montesilvano: banca chiusa per un serpente

Montesilvano: banca chiusa per un serpente questa mattina alla filiale Unicredit di Viale Europa, il grosso rettile segnalato da ieri sera in un sistema di ventilazione.

Ieri sera un utente aveva segnalato la presenza di un grosso serpente che entrava nel sistema di ventilazione dell’istituto ed aveva lanciato l’allarme. La filiale stamani non ha aperto al pubblico e nella struttura sono arrivati i militari dell’Arma della locale Compagnia e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Montesilvano per le attività di bonifica. Il serpente – una biscia nera, lunga circa un metro e mezzo – era in una nicchia della cassa continua. Portato fuori dall’istituto, l’esemplare è stato affidato ai Vigili del Fuoco.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: banca chiusa per un serpente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*