Montesilvano: 5 case svaligiate in un pomeriggio

carabinieri-2

Montesilvano: 5 case svaligiate in un pomeriggio. Una giornata da incubo quella di martedì in un’area tra Via Isonzo e Via Chiarini. Cinque abitazioni “visitate”, tra la refurtiva perfino un’urna cineraria.

Disperata una vedova di 52 anni, residente in Via Isonzo, che si é vista portare via un’urna in legno contenente le ceneri del suo povero marito scomparso sei anni fa. “E’ come averlo perso una seconda volta – dice la donna che offre perfino una ricompensa a chi glie la dovesse portare in dietro. Probabilmente i ladri l’hanno scambiata per una piccola cassaforte. Altri colpi, tutti in serie, forse messi a segno da uno stesso gruppo di malviventi, in Via Lama, Via del Borgo e Via Chiarini. Un’altra vittima ha riferito di aver subito il furto di preziosi per un valore di 50 mila euro più 5000 euro in contanti, l’incasso del suo esercizio commerciale.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: 5 case svaligiate in un pomeriggio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*