Miglianico: 34enne grave per uno choc anafilattico

WCENTER 0PESABGQXZ - elisoccorso elicottero 118 - fotomax -

Miglianico: 34enne grave per uno choc anafilattico. sarebbe questa la causa del grave incidente avvenuto ieri in Contrada Montupoli a Miglianico dove un uomo di 34 anni si é sentito male nel suo giardino ed ora versa in gravi condizioni all’ospedale di Chieti.

L’uomo, assicuratore di professione ma grande amante degli animali, stava accudendo alle sue caprette quando all’improvviso ha accusato un malore ed ha chiesto l’aiuto della sua compagna. Subito allertati i soccorsi, ma all’arrivo dell’ambulanza l’uomo ha avuto un arresto cardiaco. Trasportato in elicottero al Pronto Soccorso di Chieti per lui i medici dispongono immediatamente il ricovero in Rianimazione con prognosi riservata, anche se i paramedici come primo intervento erano riusciti a riattivare il battito cardiaco. Secondo una prima ricostruzione l’uomo potrebbe essere stato punto da un insetto che gli ha provocato una violenta reazione allergica causando uno choc anafilattico.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Miglianico: 34enne grave per uno choc anafilattico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*