Mezzo a fuoco sull’A14: 4 chilometri di coda

Un veicolo ha preso fuoco sull’A14 tra Pescara Ovest e Pescara Sud. 4 chilometri di coda. In fiamme un Tir che trasporta carta.

Mezzi di soccorso ancora impegnati sull’A14, nel tratto tra i caselli di Pescara Ovest e Pescara Sud, direzione sud per un veicolo che ha preso fuoco. Chiuso per ragioni di sicurezza il tratto, personale di “Autostrade per l’Italia” e Polizia Stradale stanno dirottando il traffico sulla SS16, mentre si è formata una coda di almeno 4 chilometri. Sulla A14 Bologna Taranto, tra Pescara ovest e Pescara sud, verso Bari, è stata disposta la chiusura del tratto a causa di un’autoarticolato che trasportava carta e che rende difficoltose le operazioni di spegnimento, all’altezza del km 391 e 500. All’interno del tratto chiuso i veicoli fermi in coda vengono fatti defluire sulla corsia di sorpasso. Dopo l’uscita obbligatoria a Pescara ovest è possibile rientrare a Pescara sud dopo aver percorso la viabilità ordinaria. Sul luogo dell’evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso ed il Personale di Autostrade per l’Italia. Piuttosto complesse, per i vigili del fuoco, le operazioni di spegnimento del tir, che trasportava collettame. Di conseguenza è stata disposta la chiusura del tratto. Domato il rogo, sono ora in corso le operazioni di bonifica, rimozione, messa in sicurezza e ripristino. Non ci sono feriti. Gli interventi sono coordinati dal Centro operativo autostradale (Coa) di Città Sant’Angelo

AGGIORNAMENTO : In tarda mattinata la carreggiata è stata riaperta e la circolazione ripristinata.

Sii il primo a commentare su "Mezzo a fuoco sull’A14: 4 chilometri di coda"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*