Metanodotto Sulmona-Foligno: riunione istruttoria al Ministero mercoledì 4 aprile

Dopo l’ok alla realizzazione del centro di compressione, pervenuta oggi a tutti gli enti interessati, compresi i comuni, la lettera di convocazione del Mise ad una riunione sul metanodotto Snam.

Il Ministero dello sviluppo economico ha rimesso al Consiglio dei Ministri l’istanza per l’autorizzazione alla costruzione ed esercizio del metanodotto Sulmona-Foligno avanzata dalla Snam rete Gas Spa. Al riguardo il dipartimento ha, anche, indetto una riunione istruttoria per mercoledì 4 aprile alle 11.30, in Via Mercede a Roma, alla quale ha invitato principalmente tutti gli enti interessati, in particolare i rappresentanti delle Regioni Abruzzo, Marche ed Umbria, i comuni sui cui territori dovrebbe passare il metanodotto ed i ministeri dell’ambiente e dei beni culturali. La nota diffusa sui social dal sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino che ha così commentato, con un post:

“Dopo l’approvazione definitiva della Centrale di Compressione del 7 marzo, arriva anche la convocazione per il metanodotto.  Un governo dimissionario che però tira dritto addirittura al di fuori degli affari correnti.  Oggi il Parlamento è insediato ed i nostri rappresentanti a Roma faranno la propria parte.  Noi non molleremo un millimetro”

Sii il primo a commentare su "Metanodotto Sulmona-Foligno: riunione istruttoria al Ministero mercoledì 4 aprile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*