Mercatone Uno: Febbo “Arriva il Tfr sbloccato dall’Inps”

I dipendenti di Mercatone Uno potranno ricevere i fondi del Tfr, il trattamento di fine rapporto, grazie allo sblocco da parte dell’Inps così come scritto sulla circolare che ne prevede la copertura.

A comunicarlo è l’assessore regionale alle Attività Produttive Mauro Febbo il quale afferma che questa è una prima concreta risposta importante alle famiglie coinvolte nel fallimento della nota azienda di mobili.

In una nota l’assessore Febbo ricorda che ” Il provvedimento, già operativo, prevede la copertura, attraverso il fondo di garanzia del Tfr dei dipendenti. La circolare è il risultato del tavolo svoltosi al Ministero del Lavoro dopo aver avviato tempestivamente tutte le procedure del caso.

Inoltre  l’Inps si impegnerà ad esaminare anche altri problemi più ampi, nello specifico le mancate contribuzioni ai fini pensionistici. Pur restando l’emergenza reddito per i dipendenti che formalmente, al di la del fallimento, sono da considerarsi ancora tali si apre qualche spiraglio positivo. Ovviamente con gli altri assessori regionali, ed in modo particolare con l’assessore Palma Costi della Regione Emilia Romagna, siamo costantemente informati e aggiornati dal Mise per capire quale sia la prossima mossa da compiere rispetto al fallimento che ha coinvolto Mercatone Uno”.

t

Sii il primo a commentare su "Mercatone Uno: Febbo “Arriva il Tfr sbloccato dall’Inps”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*