Mense Vasto: il Nas sospende il servizio in due scuole

mensa scolasticamensa scolastica

I carabinieri del Nas sospendono il servizio mense in due scuole di Vasto per difformità di tipo igienico sanitario.

I carabinieri del Nas di Pescara hanno disposto la sospensione immediata delle mense di due scuole di Vasto per  diverse difformità di tipo igienico-sanitario e strutturale. Si tratta degli istituti primari ‘Spataro’ e ‘Peluzzo’, dove, in seguito a ripetute segnalazioni e lamentele da parte dei genitori, i militari del nucleo anti-sofisticazioni hanno ispezionato le mese riscontrando, tra l’altro, la presenza di muffe sulle pareti, problemi ai frigoriferi, sovraffollamento di materie prime e mancanza di idonei depositi per gli alimenti, che venivano posizionati sui pavimenti o in luoghi improvvisati.Quindi è scattato, su disposizione del personale della Asl di Chieti, il provvedimento di sospensione immediata delle due mense gestite dalla stessa ditta. I carabinieri del Nas hanno intensificato i controlli nelle mense scolastiche abruzzesi, seguendo l’indirizzo indicato dal Ministero della Salute. Pochi giorni fa, in una mensa di Francavilla al Mare, avevano scoperto che i cibi destinati ai piccoli allievi venivano custoditi in un deposito del chietino risultato completamente abusivo.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Mense Vasto: il Nas sospende il servizio in due scuole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*