Masterplan Abruzzo: la Giunta rimodula gli interventi

Masterplan Abruzzo: la Giunta rimodula gli interventi programmati e le risorse a disposizione in base alla nuova ripartizione .

La Giunta regionale ha deciso di rimodulare gli interventi programmati e le risorse a disposizione del Masterplan per l’Abruzzo. In base alla nuova ripartizione, 3 milioni di euro serviranno a completare il finanziamento delle infrastrutture dedicate alla trasportistica innovativa”; 2,5 milioni di euro andranno alla “delocalizzazione di infrastrutture energetiche veicolo di detrazione ambientale, funzionale al recupero della vivibilita’ ambientale nella realta’ urbana”; 400mila euro al “recupero di infrastrutture culturali al servizio della collocazione turistica di particolare pregio ambientale”; 1,6 milioni di euro per il “completamento di infrastrutture viarie in sistemi produttivi attivi da piu’ di 20 anni”; 2,5 milioni di euro per il “completamento di investimenti che aumentino la capacita’ di collocazione turistica, ambientale e culturale dei territori di pregio della regione Abruzzo”. Nel provvedimento approvato oggi dalla Giunta si prende atto, inoltre, della delibera con la quale il Consiglio comunale di Teramo, nella seduta del 20 dicembre 2017, esprime parere negativo alla proposta di realizzazione della “Funicolare di collegamento tra il centro citta’ e i campus universitario di Teramo”, contenuta nel Masterplan, che prevedeva un investimento pari a 10 milioni di euro. La Giunta ha anche indicato Enzo Del Vecchio come nuovo componente del Comitato di indirizzo e controllo “Patti per il Sud”, in sostituzione di Claudio Ruffini.

Sii il primo a commentare su "Masterplan Abruzzo: la Giunta rimodula gli interventi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*