Masterplan Abruzzo: 36 milioni per turismo e cultura

In Regione a Pescara oggi sono state firmate le convenzioni per 10 interventi previsti nel Masterplan Abruzzo per cui sono a disposizione 36 milioni di euro per infrastrutture turistiche e culturali.

Dal Patto per il Sud-Masterplan Abruzzo la Regione attinge nuove risorse, pari a 36 milioni di euro, di cui 20 milioni e 200 mila per interventi di valorizzazione turistica della stazioni invernali a Passolanciano sulla Majelletta e 15 milioni e 800 mila per interventi in 9 comuni che prevedono la realizzazione, il recupero, il restauro, la manutenzione straordinaria, la ristrutturazione e il completamento di strutture e aree verdi per la loro valorizzazione a fini turistici e culturali. Tra gli interventi in questione ci sono quelli che riguardano la Fortezza di Civitella del Tronto, la casa natale di Ignazio Silone e il Santuario del Volto Santo di Manoppello. Ad illustrarne le peculiarità il presidente Luciano D’Alfonso il quale ha detto che per quanto riguarda i fondi per la Majelletta erano attesi da 25 anni e ha esortato i Sindaci e i rappresentanti dei Comuni destinatari dei finanziamenti, con i quali sono state firmate le relative convenzioni, a non essere troppo timorosi nell’operare ma di accelerare i tempi affinchè quanto annunciato oggi alla stampa sia realizzato in tempi brevi.

Ecco alcuni  degli interventi previsti:

15milioni800milaeurofondimasteplanabruzzo

Sii il primo a commentare su "Masterplan Abruzzo: 36 milioni per turismo e cultura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*