Mare inquinato a Pescara: Sul litorale nord niente bagni fino a domani

divieto-balneazione11

Mare inquinato a Pescara: Sul litorale nord niente bagno fino a domani. Slitta di 24 ore, infatti, la revoca del divieto di balneazione temporaneo nel tratto dal molo nord allo stabilimento Hai Bin, mentre cartelli di divieto tolti all’altezza del Fosso Vallelunga.

Il divieto si era reso necessario a seguito dei violenti nubifragi dei giorni scorsi che avevano causato numerosi sversamenti nel fiume prontamente comunicati dall’Aca. Sversamenti che sono proseguiti anche nella giornata di ieri, da qui la decisione, a livello precauzionale, di mantenere il divieto almeno fino a domani mattina. Altra problematica causata dal maltempo e dalle mareggiate, quella delle alghe: Gli operai di Attiva hanno dovuto rimuovere, in particolare nel litorale sud, almeno una ventina di tonnellate di alghe tra gli stabilimenti Le Canarie e Lido Azzurro.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Mare inquinato a Pescara: Sul litorale nord niente bagni fino a domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*