Manoppello: 300 coristi per “Pasqua in Abbazia” a Santa Maria Arabona

A Manoppello il prossimo 17 aprile, nell’Abbazia Santa Maria Arabona, si terrà il concerto finale della rassegna corale “La Passione di Gesù” organizzata dall’Associazione musicale culturale “Arabona”.

300 coristi saranno protagonisti dell’evento inserito nella seconda edizione 2019 di “Pasqua in Abbazia”. Si tratta del secondo appuntamento, dopo quello che ha visto l’esibizione, a Manoppello, nell’abbazia Santa Maria Arabona, dell’omonino coro polifonico diretto dal maestro Frank William Marinelli, presidente dell’Associazione musicale culturale “Arabona”.

Mercoledì Santo, 17 Aprile, dalle ore 18, sarà possibile seguire l’esibizione dei 300 coristi nell’ambito della rassegna corale di concerti di successo giunta alla 19^ edizione, organizzata in 14 Chiese abruzzesi, dal Circolo ACLI 2000-Chieti presieduto da Pietro Figurilli, dall’Associazione “Cori d’Abruzzo Chorus Inside” e dalla Federazione Cori Italiani Chorus Inside presieduta da Davide Recchia.

Il presidente Frank William Marinelli spiega che “Si esibiranno ben 10 cori in quello che sarà il concerto più grande dell’intera rassegna: Coro Polifonico Santa Maria Arabona dell’Abbazia, Coro ACLI 2000-Chieti, Coro Volto Santo-Manoppello, Zampogne d’Abruzzo-Chieti, Coro Aniello Polsi-Vasto, Coro Francesco d’Urbano-Fara F. Petri, Coro Vincenzo Bellisario-Lanciano, Coro Harmonia Mundi-Pescara, Coro Incanto Teatino-Torrevecchia Teatina e il Coro Santa Filomena-Chieti. Il Terzo appuntamento, previsto Domenica di Pasqua 21 Aprile 2019 , alle ore 10, l’Animazione della Santa Messa eseguita dal “Coro Polifonico Santa Maria Arabona”.

Siamo onorati di ospitare per la prima volta il Concerto finale in Abbazia ringraziamo il Rettore e Custode dell’Abbazia della grande disponibilità e l’organizzazione della rassegna che ha creduto e ha avuto fiducia in noi. Questo evento è una grande occasione di valorizzazione dell’Abbazia e per dimostrare che l’Abbazia e la nostra Associazione sono in grado di ospitare ed accogliere eventi di tale portata ed importanza”.

L’ Abbazia di Santa Maria Arabona, guidata dal rettore don Bartolo Turacchio, vicario della zona pastorale di Scafa e custodita da padre Nicola Lomurno, si sta ravvivando con queste iniziative che portano centinaia di persone a visitare il suggestivo monumento cistercense.

Negli ultimi quattro anni sono state tantissime le iniziative ed eventi musicali, culturali e artistici molto partecipati che hanno valorizzato l’Abbazia portate avanti dall’Associazione Musicale “Arabona”, questo concerto è uno dei più importanti, giunto al quarto anno consecutivo di una presidenza costellata da successi che ha portato l’Associazione ad essere un’associazione poliedrica in prima linea, di riferimento nel Comune di Manoppello e di Chieti

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione è composto da presidente Frank William Marinelli, vice presidente Santino De Meis, Segretario-Tesoriere Rossano Bucciarelli e i consiglieri Tullio Parlante ed Elda Melideo; l’Associazione è composta da diversi gruppi: il “Coro Polifonico Santa Maria Arabona”, punto di riferimento musicale, il gruppo “Teatro Arabona”, il gruppo “Elliot Teatro”, il Gruppo Visite Guidate con guide turistiche dell’Associazione costantemente impegnate nelle visite guidate in Abbazia, il Gruppo di artisti locali tra cui noti scultori, ceramisti, pittori e presepisti Abruzzesi.

 

 

Sii il primo a commentare su "Manoppello: 300 coristi per “Pasqua in Abbazia” a Santa Maria Arabona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*