Maltempo: scuole chiuse in Abruzzo

Maltempo: scuole chiuse in Abruzzo. Alla luce dei bollettini meteo cominciano ad arrivare le prime ordinanze di chiusura degli istituti scolastici. Scuole chiuse a Pescara, Chieti, Teramo, Montesilvano, Spoltore, Città Sant’Angelo, Penne, Giulianova, Roseto, Farindola, San Giovanni Teatino, Torre de’ Passeri, Fossacesia Marina, Teramo e Castiglione Messer R.. Sospese le attività didattiche anche all’Ud’A di Chieti Pescara.

Sospensione delle attività didattiche per la giornata di domani, mercoledì 15 novembre, nelle scuole pescaresi. Lo prevede un’ordinanza dell’amministrazione di Pescara che il sindaco, Marco Alessandrini,  ha firmato dopo l’allerta meteo diramata dalla Protezione civile regionale per i prossimi giorni. In particolare si legge nell’ordinanza è prevista la chiusura alla circolazione delle aree golenali nel tratto a nord del fiume dal Ponte Flaiano all rotonda Paolucci e, a sud, dall’ingresso del parcheggio di via Orazio all’innesto con la rotatoria di piazza Unione, con divieto di sosta con rimozione e transito all’interno delle aree per motivi di pubblica incolumità connessi alla probabilità di esondazione del fiume Pescara;
• – la sospensione delle sole attività didattiche di tutte le scuole di ordine e grado, nidi dell’infanzia (pubblici e privati) presenti in città;
• – la sospensione di tutte le attività previste negli impianti sportivi del Comune di Pescara;
• – la chiusura di parchi e cimiteri.
Mentre, il sindaco di Città S.Angelo Gabriele Florindi ha ordinato la sospensione delle attività didattiche per tutte le scuole di ordine e grado nelle giornate di mercoledì 15 e giovedì 16 novembre 2017. Anche il Sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, ha decretato la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, nella giornata di domani mercoledì 15 Novembre. Anche il Comune di Penne ha emesso l’ordinanza di chiusura delle scuole del Comune. Pertanto anche i due licei di Penne resteranno chiusi domani. Il Comune di Spoltore ha attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per la gestione dell’allerta meteo prevista nelle prossime ore. I cittadini possono chiedere informazioni contattando il numero 085/4961845. A questo numero potranno essere segnalate necessita’, bisogni relativi all’emergenza e situazioni particolari. Nella giornata di domani (mercoledi 15 novembre) in tutte le scuole del comune di Spoltore saranno sospese le attività didattiche. Si raccomanda massima prudenza alla guida dei veicoli per le criticità che si potrebbero verificare sull’intera viabilità comunale. A seguito dei bollettini emessi dalla Protezione Civile che annunciano un’ondata di maltempo e un codice rosso, il massimo, per il rischio idraulico dei fiumi e dei corsi d’acqua, il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro ha deciso la sospensione delle attività didattiche e amministrative nelle scuole cittadine di ogni ordine e grado per domani, 15 novembre. Le previsioni, infatti, indicano l’arrivo di rovesci e temporali molto intensi oltre a forti raffiche di vento per cui altri sindaci hanno egualmente adottato, e per le stesse ragioni, ordinanze di chiusura delle rispettive scuole. Il sindaco di Giulianova, che ha attivato il COC – Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Municipale (tel. 085 – 80.21.248), raccomanda alla cittadinanza di prestare la massima attenzione e di prendere le precauzioni del caso, nonché di usare l’auto solo in caso di reale necessità.

Sospensione delle attività didattiche nel comune di Teramo su ordinanza del sindaco, dopo l’allerta meteo del Centro Funzionale Abruzzo. Il Sindaco ha immediatamente attivato l’apertura del C.O.C. presso la struttura del Parco della Scienza

Domani, mercoledì 15 novembre, attività didattica sospesa nelle scuole di San Giovanni Teatino. Il Sindaco Marinucci ha firmato l’ordinanza e attivato COC A causa dell’allerta meteo diramata dalla Protezione civile regionale per i prossimi giorni, il Sindaco Luciano Marinucci ha firmato l’ordinanza per la sospensione delle attività didattiche nella giornata di domani, mercoledì 15 novembre, in tutte le scuole di San Giovanni Teatino. Il Comune ha attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per la gestione dell’allerta meteo prevista nelle prossime ore. I cittadini possono chiedere informazioni contattando il numero 085.44446222- 085.44446221 – 085.44446219 – 3357596023. Si raccomanda di chiamare solo in caso di necessità e situazioni particolari. Da questo pomeriggio alle 21 tutti i sottopassi sono chiusi al transito veicolare e pedonale. Si raccomanda la massima prudenza a chi sarà alla guida di vetture nelle prossime ore. Anche il Sindaco di Farindola ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata di domani. Scuole chiuse anche a Torre de’ Passeri. Si attendono invece le decisioni delle Amministrazioni Comunali di, Cepagatti e Popoli.

MALTEMPO, DOMANI MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE CHIUSURA SCUOLA INFANZIA FOSSACESIA MARINA. A causa dei gravi disagi provocati alla viabilità sulla provinciale lungomare dalle eccezionali precipitazioni di queste ultime ore e di quelle previste nelle successive 24 ore dalla Protezione Civile, Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha ordinato, in via precauzionale, la chiusura della Scuola dell’ Infanzia di Fossacesia Marina, nella giornata di domani, mercoledì 15 novembre.

Scuole chiuse domani nei Comuni di Teramo, Roseto e Castiglione Messer Raimondo. L’ordinanza dei sindaci è stata emessa dopo che il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile, in considerazione delle previsioni meteorologiche, ha emesso un avviso di criticità regionale per i giorni 14, 15 e 16 novembre con previsione di ‘codice rosso’ (criticità elevata) per le zone costiere della regione e ‘codice arancione’ (criticità moderata) per le zone meridionali. Negli stessi comuni è stato aperto il centro operativo comunale così come hanno fatto anche i sindaci di Pineto, Tortoreto e Pineto. Tutti raccomandano di restare in casa ed evitare di girare se non strettamente necessario. Allertati i dipendenti comunali, già operativi sul territorio h24. Allertata anche la Protezione civile che si occuperà di monitorare il corso dei fiumi Borsacchio, Tordino e Vomano e i laghi del territorio comunale. Il piano di emergenza predisposto prevede anche una ordinanza per la chiusura di tutti i sottopassi presenti in città ad eccezione di quelli in corrispondenza di via Emilia, via Marco Polo e via del Sottopassaggio a Cologna spiaggia. In questi sottopassi è prevista la sorveglianza della Protezione civile con idrovore sul posto, per ogni evenienza. La Provincia di Teramo ha chiuso il sottopasso a Scerne di Pineto sotto la A/14; le squadre sono allertate.

– Anche l’Università d’Annunzio, in una nota pubblicata sul sito dell’ Ateneo, informa che  le attività didattiche per la giornata di mercoledì 15 Novembre saranno sospese nelle sedi di Chieti e Pescara.

Attività didattica sospesa domani in tutte le scuole di ogni ordine e grado a Chieti . Lo ha annunciato su Facebook il sindaco di Chieti Umberto Di Primio evidenziando che dopo il bollettino del Centro Funzionale d’Abruzzo, con cui è stata comunicata la criticità elevata, ovvero codice rosso, per avverse condizioni meteo, ha immediatamente disposto verifiche su tutto il territorio comunale con particolare riguardo al monitoraggio dei bacini dei fiumi Pescara e Alento, nonché l’agibilità dei sottopassi stradali. Inoltre, comunica l’amministrazione, è stato dato mandato alla Ditta Formula Ambiente di riferire circa il normale deflusso delle acque attraverso la rete fognaria. ”Sebbene al momento i primi controlli degli incaricati, dei tecnici comunali e dei volontari di Protezione Civile non evidenzino particolari problemi legati a viabilità, smottamenti o ad altre forme di pericolo idrogeologico, ad eccezione dello straripamento del fiume Alento – scrive ancora Di Primio – , in considerazione del peggioramento delle condizioni meteo previsto per questa notte, ho attivato il Centro Operativo Comunale, (telefono 0871.357780) ed adottato, in via prudenziale, la sospensione dell’attività didattica di tutte le scuole di ogni ordine e grado – dagli asili nido sino alle superiori di secondo grado, per la giornata di domani, mercoledì 15 novembre 2017.

 

IN AGGIORNAMENTO

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Maltempo: scuole chiuse in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*