Malato terminale muore a Lanciano e dona le cornee

hospicealbachiaralanciano

Un malato terminale vastese muore a Lanciano e viene esaudito il suo desiderio di donare le cornee. Grazie al suo gesto , una o due persone potranno tornare a vedere.

Dalla sofferenza può nascere amore e gioia. E’ questo il caso verificatosi a Lanciano dove un malato terminale Angelo Michele Vallese, vastese di 66 anni, prima di morire ha espresso il desiderio di donare i suoi organi. Quando è venuto a mancare ieri mattina, nell’hospice “Alabchiara” , è scattata la procedura per l’espianto e l’equipe medica ha provveduto all’intervento chirurgico. Sono state prelevate le cornee del generoso donatore che sono state inviate alla banca degli occhi de L’Aquila. L’operazione è durata circa due ore e , grazie al bellissimo gesto d’amore di Angelo Michele Vallese , una o due persone potranno risolvere i loro problemi di vista.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Malato terminale muore a Lanciano e dona le cornee"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*