Luoghi della memoria a Pescara: Il Comune chiede aiuto ai cittadini

Luoghi della memoria a Pescara: Il Comune chiede aiuto ai cittadini per dare forza al progetto di recupero di due luoghi dimenticati e bisognosi di un intervento di sistemazione.

Si tratta della stele dannunziana e del teatro annesso sul Lungomare Sud e del Museo Civico Basilio Cascella. In sostanza é necessario segnalare questi due luoghi all’indirizzo di posta elettronica [email protected] per poter accedere ad un finanziamento pubblico che il Governo Renzi ha quantificato, su tutto il territorio nazionale, in 150 milioni di euro. L’Amministrazione Comunale, insieme a Fai, Archeoclub e Italia Nostra, ha scelto questi due luoghi perchè hanno già pronto il progetto di restauro. L’assessore Paola Marchegiani confida nella sensibilità civica dei pescaresi:

“Speriamo che i cittadini aderiscano scrivendo e mail all’indirizzo indicato, e lo facciano in maniera massiccia – dice la Marchegiani – perchè il numero di mail esprime la sensibilità della città.”

La stele dannunziana che svetta dal Lungomare Sud é già stata ripulita e in quella circostanza sono emersi preoccupanti problemi strutturali per cui é urgente il recupero complessivo di un monumento identitario della città. Per quanto riguarda, invece, il Museo Cascella, anche qui sono necessari interventi di restauro urgenti. Il decreto di stanziamento dei fondi sarà emanato entro il 10 agosto.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Luoghi della memoria a Pescara: Il Comune chiede aiuto ai cittadini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*