Luco: spacciava coca tra i giovani, arrestato Marocchino

Carabinieri

Spacciava cocaina tra i giovani di Luco dei Marsi, per questo i carabinieri hanno arrestato un Marocchino di 45 anni.

Nuovo arresto dei Carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti nel  comprensorio marsicano. Ai domiciliari – su provvedimento del Gip Francesca Proietti chiesto dal pubblico ministero Vincenzo Barbieri – un marocchino di 45 anni domiciliato a Luco dei Marsi. Monitorato da un team investigativo composto da militari delle Stazioni di Gioia dei Marsi, Ortucchio e San Benedetto dei Marsi, l’uomo è risultato essere rifornitore di cocaina per i giovani del posto. I Carabinieri già da tempo erano sulle tracce di spacciatori di origine marocchina dediti allo smercio di sostanze stupefacenti nel centro della cittadina. L’avvio delle ulteriori indagini ha permesso, a distanza di qualche mese, l’individuazione delle responsabilità dello straniero per numerose cessioni di cocaina nel centro fucense, ponendo in essere un cospicuo business che vedeva tra la clientela un gran numero di giovani. Al momento dell’arresto hanno operato anche unità cinofile ed è stata trovata sostanza stupefacente tipo cocaina e materiale per confezionare la droga.

Sii il primo a commentare su "Luco: spacciava coca tra i giovani, arrestato Marocchino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*